//Come gestire i prezzi di centro estivo

Come gestire i prezzi di centro estivo

In questi cinque anni di esperienza nel campo degli oratori e campi estivi abbiamo visto di tutto!
Prezzi e condizioni così complicate da far rabbrividire le bollette di luce e gas 🙂

Noi continuiamo a consigliare sempre la stessa cosa: “siate semplici, non insistete a complicarvi la vita“.

Col tempo abbiamo potuto verificare che le tipologie di prezzi settimanali maggiormente utilizzate sono:

  • costo intero
  • costo mezza giornata
  • costo scontato fratello

A questi viene aggiunto, raramente, il prezzo giornaliero per quelle persone che intendono pagare ad ingresso.

Molto spesso vediamo delle versioni di prezzi settimanali “con pasto” e “senza pasto” che fanno aumentare quindi le combinazioni. Anche se il programma per i centri estivi iGrest può gestire tranquillamente anche queste opzioni noi consigliamo, soprattutto per quelle realtà che utilizzano un servizio catering, di utilizzare il classico “buono pasto“, abbandonando la vecchia versione “cartacea” con la più moderna gestita dalla nostra piattaforma.

In sostanza, anche se iGrest gestisce tutte le tipologie di costi ricorrenti di un centro, campus, colonia e oratiorio estivo siate i più semplici possibili.
Troppe combinazioni cofondono sia gli addetti alla segreteria che i genitori!

 

Come faccio a creare le varie tipologie di prezzo?

Nel menu Configurazione troverete una tabella intitolata “Costi” con l’elenco di tutte le voci create che potete sempre modificare o cancellare. Per creare nuove tipologie di costi è sufficiente cliccare su Azioni>Aggiungi costo ed indicare:

  • Descrizione (es. costo settimanale)
  • Prezzo (inserire senza il simbolo dell’euro)
  • Frequenza (giornaliera/settimanale)

Semplice no?

Per qualsiasi dubbio non esitate a contattarci!

(Photo by Glenn Carstens-Peters on Unsplash)

By |2018-11-30T12:11:43+00:00novembre 30th, 2018|Gestione Contabile|0 Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: