Ricerca globale

Quote settimanali e giornaliere

Tu sei qui:
< Indietro

In molte strutture sono previsti dei costi giornalieri o settimanali per l’accesso e l’utilizzo dei servizi. L’esempio più comune è la gestione delle quote settimanali negli oratori estivi dove ogni partecipante paga una somma prestabilita settimanale.

Tutto questo è gestibile con iGrest grazie a 2 semplici step.

Step 1)

Accedere alla pagina Il Grest>Configurazione e abilitare lo “scarico automatico all’ingresso” selezionando l’apposita tendina (vedi immagine a sinistra).

Sempre in questa pagina vanno creati i costi e lo si può fare facilmente dall’apposita tabella blu situata in fondo alla pagina chiamata “costi”.

Grazie al pulsanta “aggiungi” si possono creare infinite combinazioni in modo da coprire tutti i tipi di costi.

Per ogni elemento va specificata la frequenza di addebito (settimanale/giornaliera).

 

 

Step 2)

In ogni scheda anagrafica del partecipante a cui si vuole scaricare automaticamente dal suo credito il costo settimanale va selezionata una frequenza (vedi immagine a destra) dai valori creati precedentemente.

D’ora in avanti ad ogni ingresso verrà scalato dal credito del partecipante il costo della frequenza selezionata. Facciamo un esempio.

Il funzionamento è molto semplice: supponiamo che Leonardo si è iscritto con frequenza “Ridotto giornaliero – 45,00€”. Ogni giorno che verrà registrato un ingresso a Leonardo verrà scaricato dal suo conto 45,00€.

Facciamo un altro esempio. Supponiamo invece che Luigi ha come frequenza “Settimanale. Tempo pieno con pasto – 30,00€.”, ogni primo accesso settimanale gli saranno scalati 30,00 euro.

Tutti questi movimenti contabili vengono creati automaticamente dal gestionali e visualizzati nella sezione Contabilità>Movimentazioni.

Ricordiamo che tutte le informazioni sui movimenti e sulle spese sono visibili anche dal partecipante o dal genitore dal proprio smartphone scaricando l’app iGrest dallo store Apple o Android.